Crea sito

Vai al contenuto

"Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza. (Benjamin Franklin)"

Ultime news


Lumia (Wp8): Guida per aprire Google Search con il tasto di ricerca, anziché Bing

12 apr 2014, 14:27 | DarkWolf in ADSL & Telefonia

Ultimamente ho comprato un lumia 625 white (wp8) e dunque ho iniziato inevitabilmente a smanettarci su.
La cosa più fastidiosa era il tasto di ricerca che porta(va) a Bing e ufficialmente non sembra ci sia proprio alcun modo di cambiarlo!!!
: wp_ss_20140412_0014.png

Peccato che a me Bing proprio non piaccia (anche se le immagini son carine, lo ammetto) e così mi sono intestardito e dopo varie ricerche sul web ho finalmente trovato la soluzione :D
  • Aprite IE > impostazioni > impostazioni avanzate > imposta Google come motore di ricerca predefinito;
: wp_ss_20140412_0015.png > : wp_ss_20140412_0016.png > : wp_ss_20140412_0017.png
  • Quindi, sempre da impostazioni, andare in impostazioni della regione del telefono e impostare "lingua di ricerca" su "​​Russo"
: wp_ss_20140412_0013.png > : wp_ss_20140412_0022.png > : wp_ss_20140412_0021.png

Premendo il pulsante "Cerca" ora si aprirà la ricerca di Google (che però, ovviamente, sarà in russo)...

Niente di grave!!! Basterà forzare google.it (e anche .com) in italiano e tutto si sitemerà tramite cookie:
: wp_ss_20140412_0008.png > : wp_ss_20140412_0009.png > : wp_ss_20140412_0012.png > : wp_ss_20140412_0010.png > : wp_ss_20140412_0011.png

Risultato:

: wp_ss_20140412_0025.png

-----------

Il tutto è stato personalmente testato - come anticipato - su Lumia 625 White. Non so se funziona su altri dispositivi/OS né cosa accadrà quando ci sarà l'aggiornamento a WindowsPhone 8.1. Per adesso, in ogni caso, sembra funzionare senza alcun problema ;)

View attachment: wp_ss_20140412_0008.png
View attachment: wp_ss_20140412_0009.png
View attachment: wp_ss_20140412_0010.png
View attachment: wp_ss_20140412_0011.png
View attachment: wp_ss_20140412_0012.png
View attachment: wp_ss_20140412_0013.png
View attachment: wp_ss_20140412_0014.png
View attachment: wp_ss_20140412_0015.png
View attachment: wp_ss_20140412_0016.png
View attachment: wp_ss_20140412_0017.png
View attachment: wp_ss_20140412_0021.png
View attachment: wp_ss_20140412_0022.png
View attachment: wp_ss_20140412_0025.png

Leggi storia →    0 commenti    -----

Gandhi disse: ''Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo''

28 mar 2012, 21:14 | DarkWolf in Pensieri in Libertà

Immagine inserita
Qualche giorno fa, verso le 18:00, ero in campagna, sdraiato sulla mia felpa che mi separava dall'erba ormai troppo fresca per starsene "liberi" ...

Infatti, se il sole fosse ancora alto, mi sarei tolto tutti gli indumenti, uno per ogni pensiero di troppo, e mi sarei sdraiato sull'erba, accarezzandola con le mani e con le dita, lasciandomi cullare dal suo profumo e dalla sua morbidezza, fregandomene del mondo intero, almeno per un po'.

Avrei preso la terra e me la sarei sparsa sulla pelle e tanto più mi sarei sporcato, quanto più mi sarei sentito ripulito.
Già, a volte crediamo di essere puliti perchè indossiamo un vestito costoso o un buon profumo, ma credete davvero sia tutto qua?
Non credere che il contatto con la natura, con il mondo, con tutto ciò che è fuori e dentro noi, sia ben più importante di un bel vestito, o di una macchina costosa, o di un qualunque altro bene puramente materiale?

La maggior-parte della gente è distratta da cose futili e non si prende cura né di se stesso, né del prossimo suo...
Non lamentiamoci se poi le cose vanno male e la tendenza non promette nulla di buono ... Lamentarsi e basta non serve a nulla: "agire per migliorare o tacere e accettare la condizione attuale". In fondo, si sa, ognuno è artefice del proprio destino (il famoso "libero arbitrio") e dunque, a voi la scelta. (Salvatore Noschese)

Leggi storia →    0 commenti    -----


Niente più treni a lunga percorrenza dalla Sicilia al Nord

07 dic 2011, 13:35 | DarkWolf in Altro

Immagine inserita
Ed ecco un'altra manata in faccia al meridione e ai meridionali.

Dal 12 Dicembre 2011 i treni a lunga percorrenza verranno definitivamente soppressi da Trenitalia e così bisognerà fare cambi a Roma Termini, prendendo le costose "frecce", e facendo dunque lievitare notevolmente il costo complessivo del viaggio.

Le soluzioni economiche rimarranno i pullman (che purtroppo non viaggiano tutti i giorni - se non erro solo martedì e venerdì - bisognerà informarsi).


Oppure bisognerà rivolgersi finalmente agli aerei (sperando di riuscire trovare costi accettabili - economici).




Qui un paio di screenshots (Bologna Messina - giorno 08/Dicembre/2011 e 12/12/2011)


Treni Utili a lunga percorrenza:
Immagine inserita

Niente più treni a lunga percorrenza:
Immagine inserita


Insomma, la separazione del Meridione con il Nord diventa sempre più netta.... Speriamo(?) non si inizi a parlare nuovamente di indipendenza :lipsealed:

Leggi storia →    2 commenti    -----

Ho sempre mantenuto le distanze da ogni forma di estremismo...

20 mar 2011, 13:38 | DarkWolf in Altro

Immagine inserita
E ritrovarmeli anche nel mondo veg*/animalisti/pacifisti inizia a scocciarmi di brutto.

Abbiamo gli estremisti negli stadi che alla prima occasione iniziano a far casino e a sfasciare la qualunque, incendiare macchine, fare le cariche contro tifoserie avversarie (senza badare ad anziani, donne e bambini) e/o contro le forze dell'ordine;

Abbiamo gli estremisti nelle forze dell'ordine che, con tanto di manganello in mano, spaccano la testa a chicchessia e anziché difendere il cittadino lo conciano per le feste (e, in certi casi, lo mandano pure in obitorio);

Poi ci sono quelli che manifestano con la speranza di far casino; quelli che dinnanzi ad una catastrofe come lo Tsunami in Giappone dicono "speriamo ne arrivi un altro che completi l'opera uccidendo le eventuali merde rimaste" (parole da me lette da una veg*animalista, come se tale catastrofe facesse distinzione tra innocenti e assassini, buoni e cattivi, e non spazzasse via anche bambini, anziani, donne e animali innocenti - e menomale che siamo veg* per rendere migliore questo mondo, come se stragi e genocidi favorissero la causa).

Infine, se fai parte di uno di questi gruppi e fai notare che "qui si esagera con toni e riferimenti", ecco che vieni tacciato di "malafede, stoltezza, ignoranza" e quindi basta dire "ma" che diventi praticamente il nemico da combattere, insultare, denigrare".

Insomma, da un pensiero nobile, da un lavoro nobile, da un credo nobile, si arriva troppo spesso all'esagerazione, all'estremismo, e questo è un enorme sbaglio a mio parere.

Perché è così difficile mantenere toni moderati?
Eppure, nella storia dell'uomo, di esempi pratici e positivi ne abbiamo avuti davvero tanti.

Ci sono tifoserie che applaudono sportivamente alla meritata vittoria della squadra avversaria; membri delle forze dell'ordine che rischiano la vita per difendere quella dei cittadini tutti (persone "pulite" e non); manifestanti che mai passano alla violenza e solo con sit-in, bandiere, striscioni - senza gridare, senza uscire fuori dai percorsi autorizzati, senza incendiare e danneggiare alcunché - manifestano pacificamente per la loro causa; vegetariani/vegani/fruttariani/animalisti che esprimono pacificamente la loro posizione senza insultare né criticare né "odiare" chi non la pensa come loro.

Quindi perché in tanti hanno difficoltà a seguire questi esempi?
Gandhi ottenne molto più con la nonviolenza di quanto abbia fatto qualunque guerrafondaio nella storia dell'uomo.

Non si può vincere l'odio con l'odio, non si può ottenere la pace con bombe; mitra e carri-armati, non si può fermare un'inondazione con l'idrante né un incendio col lanciafiamme.

Non si può cambiare l'opinione delle persone con l'estremismo, dando loro degli sporchi assassini figli di *** perché non la pensano come noi.

A me inizia a dar fastidio questo modo di fare e quindi mi dissocio totalmente da simili atteggiamenti.

Datemi dell'illuso se vi fa piacere, chiamatemi sognatore ma... so con certezza assoluta di non essere il solo a pensarla così e anche se lo fossi continuerei a credere di essere nel giusto.



Continuerò ad immaginare un mondo almeno un po' migliore.



Continuerò a credere che gli estremismi siano sempre sbagliati.




Una forma di violenza ne genera un'altra.
Solo interrompendo questo ciclo si può sperare in una qualche soluzione, ma nessuno sembra disposto a fare il primo passo.
La guerra non distrugge solo le cose, essa distrugge i rapporti umani. (Tiziano Terzani)


Leggi storia →    10 commenti    -----