Crea sito

Vai al contenuto

"Malinconia del passato, gioia del presente, pentimento del futuro... questa la vita. (Jim Morrison)"

- - - - -

Facebook: Troppe bufale, spam, trolls, fregature e link inutili!


Immagine inserita
Dopo l'ennesimo link del bimbo che da un paio d'anni ha sempre 17 mesi e necessita di sangue a causa di una leucemia fulminante, mi sono rotto.


SONO SOLO BUFALE!!!



Se un bimbo ha una leucemia fulminante mi dispiace, mi dispiace tantissimo, ma non sarà un post su Facebook a salvarlo. Andate all'Admo e diventate donatori di midollo. Così, in caso di bisogno, avrete l'onore di essere chiamati a salvare una vita.

Stessa cosa per il sangue. Facebook non serve a nulla. Andate All'Avis e donate il sangue che è importante e sicuramente più produttivo di un post condiviso su Facebook.

Io non sono cattolico ma mi chiedo: quale "vero cattolico" può mai avere la necessità di condividere un link con la madonna che cita (notare l'italiano da bimbominkia): "condividi se vuoi bene a la madonna"? Non serve a un "c@xxò" dimostrarlo con un link. Se vuoi pregare, fallo nei luoghi opportuni (esempio: in chiesa) o, meglio ancora, nella tua intimità (a casa tua, nel tuo letto, nei tuoi momenti di solitudine).

Ricordo (pur essendo Ateo) che il secondo comandamento cita:
"Non ti farai scultura alcuna né immagine alcuna delle cose che sono lassù nei cieli o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra.
Non ti prostrerai davanti a loro e non le servirai, perché io, l’Eterno, il tuo DIO, sono un Dio geloso che punisce l’iniquità dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano e uso benignità a migliaia, a quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti" (Esodo 20:4-6).

Quindi, pregare su statue, santini e immaginette varie (sopratutto se pubblicate su un "Social Network") non è da cattolici, non è da religiosi, è semplicemente da coglioni e va contro il comandamento del vostro stesso Dio.

Contatti che infettano i profili e formattano il pc > Falso!
Un virus non si propaga da un profilo. Per prendere un virus bisogna scaricare un qualche file infetto e/o visitare un sito infetto. Fin quando rimani su facebook nessun virus strano vi formatterà il pc (attenzione agli url - ci sono siti "phishing" che si mascherano da facebook - sono identici ma cambia l'indirizzo - e che, chiedendo di fare il login, vi "rubano" i dati inseriti).

Non credete ad applicazioni che vi promettono funzioni speciali (tasto "non mi piace", faccine e superchat). Usate "solo" le funzioni che offre facebook che sono più che sufficienti (e, almeno teoricamente, abbastanza sicure).

I link che vi offrono di vedere un/una "vip nudo/a" > Falso!
Non funzionano e nascondono del codice che vi farà la condivisione diretta sul profilo (e quindi, in modo virale, si propagherà rapidamente per l'intero network).
Non cliccateci, non condivideteli e se proprio volete vedere un po' di nudo, disabilitate il SafeSearch da google images e cercate ciò che volete (ne vedrete "TANTE").
Se preferite i video alle immagini (ma una vita sociale mai vero?), andate su youporn o simili e spassatevela (o meglio: cercatevi un/una partner e spegnete il pc).

Detto ciò: non condividete 'ste boiate, scrivete in italiano (o, perlomeno, provateci - k e abbreviazioni varie sanno di "bimbiminkia" e rendono difficile la lettura) e ricordatevi sempre di non dare da mangiare ai "trolls".


2 Comments

Questo post andrebbe scolpito nel marmo. Condivido in pieno e sottoscrivo.

:grin:

Marzio.
Rileggendolo, temo davvero di esser stato ben poco diplomatico (ma quando ci vuole, ci vuole)  ;)
Grazie per la visita  :grin: